Il video del matrimonio di Rosellina & Andrea in Basilicata

Sposi: Rosellina & Andrea
Location: (Basilicata)

Quando ho incontrato Rosellina e Andrea c’è stato subito feeling tra noi.

È importante lavorare in sinergia con gli sposi, in modo da poter cogliere con naturalezza e massima discrezione le loro emozioni più autentiche, e questo è quello che è accaduto con loro, Rosellina e Andrea mi hanno fin da subito esposto le loro idee, i loro gusti circa il video di matrimonio. Sono due ragazzi proiettati al futuro ma con il cuore vicino alle tradizioni tipiche della città di Matera e legatissimi alle loro famiglie.

Volevano il video di matrimonio come un film, un film di matrimonio da poter rivedere emozionati anche tra qualche anno.

Non è stato difficile documentare gli attimi di vita reale e di emozione vissuti a casa, la mattina della cerimonia. Fin dal mio arrivo Rosellina e Andrea mi hanno accolto davvero come uno di famiglia. Ho potuto documentare il giorno del loro sì con assoluta tranquillità, sentendomi un po’ lo zio che con la cinepresa curiosava qua e là in giro per casa alla ricerca del dettaglio, del sorriso adatto o della foto di famiglia da catturare.

Il video del matrimonio di Rosellina e Andrea è nato proprio così, grazie alla semplicità dei momenti immortalati, che ci tenevo trasparisse nelle immagini. Ho scelto quindi di realizzare il film come se fosse un video anni ’80 girato da una cinepresa che riprende tutto, senza filtri: momenti di festa, di gioia, di emozione, attimi rubati nei momenti più inaspettati. Le emozioni e gli attimi di allegria non sono mancati, nemmeno durante il dopo festa in sala. Più che un videografo di matrimonio mi sembrava di partecipare alla festa come un parente degli sposi.

Un video di matrimonio di questo tipo è realizzabile solo con due sposi affiatati come Rosellina e Andrea, e con l’amore delle loro famiglie, allegre e spensierate, capaci di regalare sorrisi e bei momenti.

Grazie per tutto il calore che mi avete regalato!

Credits:
Videomaker: Giuseppe Scandiffio
Photographer: Pietro Moliterni